anno 2024 - Il mondo degli Schuetzen

Vai ai contenuti


RACCOLTA FOTO E TESTI DELLE ATTIVITA' DELL'ANNO 2024
(Manifestazioni, Conferenze, Serate, ed altro)
FEBBARIO
2024_02_25 SK Pinè-Sover. Commemorazione Hptm Domenico Santuari a Montesover, deposizione di una corona presso la casa natale di Domenico Santuari.

Google foto   -    foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder



2023_02_25 SK Rosenthal Lusen. Andreas-Hofer-Gedenktag und Jahreshauptversammlung der Schützenkompanie „Rosenthal“ Lüsen.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder



2023_02_20 SK Gries. die Schützenkompanie „Mjr. Josef Eisenstecken“ Gries gedenkt den Tiroler Freiheitskämpfern, Gefallenen der beiden Weltkriege und Andreas Hofer. Hl. Messe in der Alten Grieser Pfarrkirche. Die Gedenkrede vor dem Kriegerdenkmal hält: P. Christoph Waldner OTLandeskurat des Südtiroler Schützenbundes. Musikalische Gestaltung: Bürgerkapelle Gries, Männergesangverein Gries.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
Giornali   -   Dolomiten


2024_02_20 Innsbruck. Andreas-Hofer-Gedenken der Tiroler Schützen in allen Landesteilen. Deposizione di una corona al Bergisel, Santa messa nella Hofkirche.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder



2024_02_18 Meran. ANDREAS-HOFER-LANDESFEIER. Circa 500 Schuetzen erano presenti alla tradizionale manifestazione in ricordo di Andreas Hofer.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
Giornale   -   Alto Adige / Dolomiten

2024_02_17 Mantova. Ca 600 Schuetzen provenienti da tutto il Tirolo storico hanno ricordato Andreas Hofer fucilato dai francesi il 20 febbraio 1810. Santa Messa e deposizione della corona al parco Hofer a Cittadella. Spostamento in piazza Sordello dove in sfilata si è raggiunto palazzo d'Arco per la fase finale della cerimonia.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder

2024_02_09 SK Roveredo. Serata con Maurizio Panizza e lo storico Renzo Tommasi. "Oltre l'oblio" la storia dimenticata di Giovanni Battista Panizza deputato a Vienna ed a Innsbruck. "La grande storia del Trentino è passata attraverso la vita e le opere di don Panizza e non ce ne siamo mai accorti". Idealità, caparbietà, convinzione delle proprie azioni, forte senso di comunità e amore per il prossimo. Questi sono stati i sentimenti che per 71 anni hanno mosso l’opera del protagonista nei confronti della classe contadina nel Trentino di inizi Novecento. Eppure, l’uomo, il sacerdote, il cooperatore, il politico alla sua morte fu completamente dimenticato. Perchè?.- - L’oblio politico e sociale manifestatosi nel dopoguerra contro chi era stato "dall'altra parte", motivato dal fatto che nella storia dei vincitori (italiani) non poteva esserci posto per coloro che erano stati dei “nemici”, in particolare di don Panizza che era stato un fedele e importante deputato austriaco. Esemplare in tal senso è ciò che successe a Tuenno, paese in cui don Panizza da giovane parroco aveva lasciato grandi opere sociali e cooperative. - L’ostracismo della gerarchia ecclesiastica, in special modo del Vescovo Celestino Endrici e del suo braccio destro mons. Guido de Gentili, che di certo non elevarono agli altari l’opera di don Panizza, lasciando piuttosto celebrare la memoria di don Guetti (da lì in avanti considerato il “padre” della cooperazione), morto prematuramente e non coinvolto in contrasti e vicende politiche come il suo successore. - Di conseguenza da entrambe le parti, mancò nei confronti di don Panizza, una riconoscenza ufficiale e diffusa che in tal modo fece dimenticare il personaggio e tutte le sue opere sia nel Ventennio fascista (nel 1922 i fascisti andavano sotto la finestra della sua canonica per insultarlo e minacciarlo), che anche dopo, con l’avvento della democrazia.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   parte prima / seconda / terza / quarta / quinta
Giornali   -   Vita trentina / l'Adige / Il T

2024_02_04 Tirolerball 2024. Festzug zum Stephandom, Andreas Hofer Gedachtnismesse in Stephandom mit der Stadtmusikkapelle & Knappenmusikkapelle Schwaz. Landesüblicher Empfang in Stephanplatz. festzug bis in der Burg.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   video / video / video / video / video / concerto campane


2024_02_03 Tirolerball 2024. Kranzniederlegung am Andreas-Hofer-Denkmal am Südtiroler Platz.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder


2024_02_03 Tirolerball 2024 - Tirolerball 2024 in Festsaal in Wiener Rathaus.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   video / video / video / video / video / video / video
Giornali   -   Dolomiten

2024_02_03 Tirolerball 2024 - Empfang in Wiener Rathaus.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   video / video / video
GENNAIO
2024_01_27 Lienz. Garnisonball, Ball der Garnison Lienz in der Haspinger Kaserne - Hochgebirgsjägerbataillon.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder

2024_01_26 Salzburg. Ball der Offiziere 2024 - Schwarzenberg-Kaserne Wals. Zum traditionellen Offiziersball lud das Militärkommando Salzburg am Freitagabend. Zahlreiche Ehrengäste, darunter auch Landeshauptmann Wilfried Haslauer (ÖVP) wurden in der Schwarzenbergkaserne in Wals-Siezenheim (Flachgau) empfangen.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   video / video / video

2024_01_21 SK Roveredo. Festa in onore di san Sebastiano patrono degli Schützen con la presenza del vescovo di Trento Lauro Tisi.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   salva            Giornali   -   Adige / Vita Trentina


2024_01_16 Montalbiano. Ultimo saluto a Ester Palmieri nella chiesa di Montalbiano.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder

2015_01_15 San Romedio. In occasione della festa di San Romedio la SK Nonsberg ed una rappresentanza della SK Sulberg hanno partecipato alla Santa messa al Santuario di San Romedio.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder


2024_01_14 San Romedio. In occasione della festa in onore di San Romedio nella serata della domenica "Cammino nella notte". Pellegrinaggio dalla Basilica di San Zeno al santuario di San Romedio.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder


2024_01_14 SK Pflersch. Pranzo di inizio anno con consegna della raccolta fondi al camerata Ewald Rock che ha subito la perdita del maso per un incendio.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder



2024_01_13 SK Bozen. Schützenball in Kolpinghaus.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube   -   Entrata / ballo / dem Land Tirol die Treue
Giornali   -   Dolomiten

2024_01_12 Circolo Gaismayr. Serata sul tema "PERCHÉ IMPARARE IL TEDESCO E LE LINGUE STRANIERE".
Con la partecipazione di: FEDERICA RICCI GAROTTI, Professoressa di Lingua Tedesca presso l’Università di Trento. La dirigente Provinciale sig.a ZAMBOTTI.  LUCIANO COVI, Direttore di IPRASE. IVAN ECCLI, già Direttore di Dipartimento dell’Intendenza scolastica in lingua italiana di Bolzano. Introduzione di Loris Taufer.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder
YouTube  interventi   -   Taufer / Ricci Garotti / Zambotti / Covi / Eccli
Email Address info@ilmondodeglischuetzen.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Torna ai contenuti