fatti e cronaca - Il mondo degli Schuetzen

Vai ai contenuti

2019_05_26 SK Pinè-Sover

Il mondo degli Schuetzen
Pubblicato da in ricorrenze festive · 27 Maggio 2019
Tags: skpinesover2019
26_05_2015 SK Pine-Sover. Processione votiva al Santuario di Montagnaga.
Giacomo Moser, un contadino di Montagnaga, agli inizi del Settecento, si era recato più volte al santuario della Madonna di Caravaggio e da uno dei suoi viaggi aveva portato un'immagine della Madonna, che esponeva su di un altare della chiesa di Sant'Anna di Montagnaga ogni 26 maggio. La pastorella Domenica Targa (9 agosto 1699 - 24 ottobre 1764, nata a Guardia, località distante poche centinaia di metri da Montagnaga) era una fra i tanti paesani incuriositi dal racconto delle grazie ricevute da chi si è recato alla Madonna di Caravaggio. Lei, però, non ottenne il consenso dei genitori per recarsi al celebre santuario bergamasco della Madonna di Caravaggio. Quindi, si dice che la Madonna abbia dato a Domenica "la possibilità di incontrarla nello stesso luogo in cui abitava, tramite delle apparizioni".
La prima apparizione è avvenuta nella conca del "Prato della Comparsa" il 14 maggio 1729. Questo luogo è divenuto la meta di devoti pellegrini che percorrevano a piedi la strada da Pergine a Montagnaga. Ed è tuttora il luogo "sacro" in cui si recitano messe e funzioni religiose, in particolare il pellegrinaggio del 26 maggio. Data in cui si verificarono l'apparizione del 26 maggio 1729 e quella del 26 maggio 1730.
Le cinque apparizioni della Santissima Vergine Maria alla pastorella Domenica Targa avvennero:·         1ª apparizione: 14 maggio 1729·         2ª apparizione: 26 maggio 1729
·         3ª apparizione: 8 settembre 1729
·         4ª apparizione: 10 settembre 1729
·         5ª apparizione: 26 maggio 1730
Non tutte le apparizioni avvennero nello stesso luogo, ma comunque tutte accaddero nelle vicinanze di Montagnaga.

Google foto   -   foto / Bilder
Flickr   -   foto / Bilder



Email Address info@ilmondodeglischuetzen.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Torna ai contenuti